Variati: “Sulle banche è un nuovo retrofront. Nessun decreto, si vuol tornare ai rimborsi generalizzati”





“A febbraio il motto era: tutto a tutti, subito, chi se ne frega dell’Europa. Passano due mesi e la decisione cambia: un doppio binario per i risarcimenti, in linea con quanto chiede l’Europa. Dopo un giorno, nuova retromarcia: fermi tutti, nessun decreto, si vuol tornare ai rimborsi generalizzati. La strana coppia Di Maio e Salvini ci ha ormai abituato a tutto, ma quello che sta accadendo sui rimborsi ai risparmiatori delle ex popolari e’ inaccettabile”

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 11 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »