Tutti gli ‘strappi’ di Matteo Renzi 





AGI – “Questa volta mi gioco l’osso del collo”. Esiste frase più vitalista e meno andreottiana, in politica? Una politica in cui, di norma, il Philosophari segue sempre un Deinde prima del quale c’è un Vivere e ancora prima del prima un Primum che è qualcosa di più di una enunciazione: è la natura stessa originaria delle cose. Eppure Matteo Renzi – lo sanno tutti, anche lui e ne va fiero – fa sempre così. Su di lui lo strappo esercita un fascino incontrollabile, totalizzante e assoluto ….

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 13 Gennaio 2021

Potrebbero interessarti anche»