Stallo nella caccia ai ‘costruttori’, pressing del Pd su Conte 





AGI – Niente dimissioni prima del voto in Senato sulla relazione dello stato della giustizia . O perlomeno nessun passo indietro se non si costituisce un gruppo per puntellare l’esecutivo. Il premier è disponibile a ragionare su un Conte ter ma – spiegano fonti parlamentari della maggioranza –non cede a salti nel buio, così come non aveva ceduto prima alle pressioni arrivate da Renzi. E considerato che per il presidente del Consiglio (ma anche per il Pd e il Movimento 5 stelle) i ponti …

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 24 Gennaio 2021

Potrebbero interessarti anche»