Libia, Gentiloni: “Il governo cambi rotta, il caos in Libia rende l’Italia debole ed emarginata”





“L’Italia può recuperare un ruolo cardine nella comunità internazionale per premere per una soluzione politica nell’ambito dell’Onu in cui si consolidi equilibrio di cui facciano parte non solo Serraj e Haftar ma tutti gli attori”. Lo ha detto il presidente del Pd, Paolo Gentiloni, parlando in aula alla Camera nel corso del dibattito sull’informativa urgente del premier Giuseppe Conte sulla Libia. “Potremmo recuperare un ruolo ad alcune condizioni”, ha spiegato Gentiloni: “Il primo obiettivo è il ri-coinvolgimento degli Stati Uniti. Senza gli Usa non riusciamo a svolgere un ruolo e purtroppo ora non ci sono.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 11 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »