Il ruolo di Bettino Craxi nell’ «accordo di modificazioni del concordato lateranense»





Già nel 1967 le forze politiche avevano programmato, dopo un ampio dibattito parlamentare, di procedere alla revisione delle norme pattizie concordatarie al fine di eliminare le distonie tra i precetti del 1929 ed i principi supremi dell’ordinamento costituzionale. L’introduzione di modificazioni unilaterali, per il tramite di una legge costituzionale ad hoc , non solo costituiva una strada impervia per la mancanza di maggioranze parlamentari, ma rappresentava anche un percorso che avrebbe…

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 22 Febbraio 2021

Potrebbero interessarti anche»